/Iscrizioni

home

Accademia di Fotografia John Kaverdash

La prima parte ha come scopo la spiegazione di cosa si intenda per "fotografia professionale" e fornirà le indicazioni sulle diverse fasi del processo di ripresa sia esso digitale o analogico, illustrandone in contemporanea le differenze di carattere tecnico e concettuale.

Verrano analizzate con proiezioni dedicate, le immagini di autori di autori di riferimento,per illustrare come la competenza tecnica in fotografia tecnica sia inscindibilmente  legata alla creatività.

 In particolare, gli strumenti di controllo manuale della fotocamera e le loro possibili regolazioni .

In seguito verrà perfezionata la parte relativa l'utilizzo della sala di pose, con particolare riguardo alle fotocamere medio e grosso formato e all'utilizzo dei dorsi digitali, verranno illustrate tutte le funzionalità ed i movimenti operativi delle fotocamere a banco ottico e saranno trattate le tematiche relative all'uso degli esposimetri esterni sia per luce incidente. Particolare attenzione viene poi data alle specifiche tecniche di tutte le tipologie d'illuminazione ed ai loro accessori, comprensive di suggerimenti riguardanti il futuro allestimento della propria sala di pose e all'attrezzatura necessaria per le riprese on location.

Le fotocamere e tutte le attrezzature necessarie sono fornite dall’Istituto.

 

Programma del Corso

  1. Sostanziali differenze di visione tra occhio e fotocamera
  2. Elementi di composizione fotografica
  3. Il negativo digitale e quello analogico: analisi della nitidezza, resa della texture, contrasto, alte e basse luci, pixel, grana, rumore, file raw, sensori CCD e sensori CMOS
  4. Strumenti per la messa a fuoco sia automatica che manuale, i differenti vetrini di messa a fuoco, il sistema a telemetro, le varie tipologie di autofocus e l'impostazione più idonea da assegnare in base al tipo di ripresa effettuata
  5. Strumenti per l'esposizione: le varie tipologie di esposimetro incorporate nelle fotocamere, il concetto di latitudine di esposizione e relativa differenza nella sua applicazione digitale o in analogico. Il diaframma, i vari tipi di otturatore e le loro differenze di utilizzo con luci continue e flash
  6. Strumenti hardware e software necessari per la postproduzione, vantaggi e limiti sia tecnologici che estetici del ritocco digitale
  7. L'apparecchio fotografico di piccolo, medio e grande formato:
    • Parti che lo compongono e loro funzioni
    • Strumenti per il puntamento e la messa a fuoco
    • Strumenti per l'esposizione
  8. L'obiettivo:
    • La lunghezza focale
    • L'apertura relativa
    • Dispersione di luce negli obiettivi
    • Luminosità negli obiettivi e fotografie a breve distanza
    • Il diaframma.
    • La profondità di campo
    • L'otturatore a tendina o centrale e la sincronizzazione con i flash elettronici
  9. La profondità di campo
  10. Il paraluce: varie tipologie e necessità d'utilizzo
  11. Il sensore:
    • Caratteristiche e tipologie.
    • Stato dell'arte tecnologico, soluzioni "consumer" e "professional"
    • Confronto tra "resa fotografica" analogica e digitale e analisi delle casistiche di maggior utilizzo dei due sistemi.
  12. Il Film:
    • Caratteristiche fondamentali.
    • Tipi di materiale sensibile.
    • Diversi formati di materiale sensibile.
    • La grana delle pellicole.
    • L'effetto di non reciprocità.
    • La latitudine di posa.
  13. L'esposimetro:
    • Tipi di esposimetri.
    • Misurazione della luce incidente e riflessa.
    • Misurazione spot, semi spot, o su tutta l'area inquadrata.
    • Esposimetri intelligenti e sistemi a "matrice"
  14. Lo scatto flessibile meccanico ed elettrico o radiocomandato
  15. I Filtri:
    • Filtri per il controllo del contrasto.
    • I filtri per le correzioni cromatiche.
    • I filtri per la correzione di temperatura colore.
    • I filtri polarizzanti.
    • I filtri per il digitale.
  16. Colorimetria:
    • La temperatura colore ed il bilanciamento del bianco nelle reflex digitali mediante metodi automatici e metodi manuali e loro peculiarità.
    • I filtri per la fotografia all'infrarosso e problematiche di schermatura dei sensori digitali delle sue lunghezze d'onda.
    • Cenni sulla metodologia di linearizzazione del colore
  17. Attrezzature per l'illuminazione:
    • I Flash portatili.
    • I Flash da studio.
    • Riflettori e parabole.
    • I Soft-box.
    • I Bank.
    • Le griglie a nido d'ape.
    • Gli Spot ottici e gli Snoot.
    • I Fresnel.
    • Il Ring Flash
    • Gli Ombrelli.
    • I Pannelli riflettenti.
    • La luce continua (Daylight, Quarzo, Tungsteno).
    • I Neon a 5000 gradi Kelvin.
    • Le luci a scarica o HMI.
  18. Come si ottengono fotografie con la massima nitidezza, definizione della nitidezza stessa e analisi della differenza tra risultati analogici e digitali
  19. Incisività degli obiettivi, il potere risolvente del film, la risoluzione dei sensori, differenze nella resa della texture ripresa attraverso i sistemi digitale/analogico e delle tipologie d'illuminazione utilizzate in ripresa, il mosso e il micromosso, i sistemi "VR"
  20. Elementi di ottica, principali aberrazioni degli obiettivi e relative soluzioni di correzione
    Vetri "speciali" utilizzati nella fabbricazione degli obiettivi e particolari schemi ottici utilizzati nelle ottiche appositamente progettate per i sensori digitali
  21. Perchè la profondità di campo aumenta quando si chiude il diaframma, i cerchi di confusione
  22. Utilizzo delle fotocamere a "Banco Ottico"
  23. Decentramenti e basculaggi e regola di Scheimpflug
  24. Calcolo del coefficiente d'esposizione durante l'uso di un soffietto
  25. Calcolo della distanza iperfocale
  26. Le focali degli obiettivi per le fotocamere medio e grande formato
  27. Utilizzo della "giusta focale" a seconda della situazione di ripresa
  28. Differenza di rappresentazione prospettica a seconda delle focali utilizzate
  29. Uso degli esposimetri spot da un grado, delle sonde esposimetriche sul vetro smerigliato e differenze di calcolo nell'esposizione digitale e in quella analogica:
    • Profondità del soggetto
    • Contrasto e colori del soggetto
    • Distanza del soggetto
    • Coefficiente di filtro
    • Gli aggiuntivi ottici e i duplicatori di focale
    • La luce è il mezzo fotografico
    • La luce crea volumi e forme
  30. Come si illumina una fotografia:
    • Preparativi alla ripresa di Still Life e relativa accessoristica necessaria
    • La luce principale
    • La luce ausiliaria
    • La luce ad effetto
    • La luce di sfondo
    • Il controluce e la sua differente resa nel digitale e nell'analogico
    • Consigli pratici per l'uso corretto dell'energia elettrica
    • Consigli per l'allestimento di una sala di posa e del reparto di postproduzione
  31. La ripresa digitale:
    • Scelta delle attrezzature idonee
    • I dorsi digitali
    • Rapporto tra i megapixel e la dimensione del sensore digitale e possibili soluzioni tecnologiche esistenti
    • Luci HMI, Neon a 5000°K e luci continue
    • Files e problematiche colore relative al metodo RGB e CMYK
    • Differenze e problematiche di ripresa tipiche dei sistemi digitale/analogico e loro soluzioni

Sezione Pratica:

 

La sezione pratica consiste in una serie di esercitazioni di ritratto in studio, per un primo approccio all'uso degli impianti d'illuminazione di una moderna sala di posa e di tutta la relativa accessoristica. Verranno effettuate riprese di oggetti e/o persone mediante l'uso di apparecchiature digitali e/o analogiche in piccolo, medio, e grosso formato assegnando anche tematiche di scatto da svolgere nel tempo libero su immagini inerenti il paesaggio, l'architettura o piccoli reportages. Tali esercitazioni hanno lo scopo di verificare il miglioramento espressivo, compositivo e tecnico dell'allievo, fornendogli le necessarie competenze alla gestione professionale e alla pianificazione delle varie tipologie di set preparandolo alla necessaria competenza tecnico/compositiva per la frequenza dei successivi Master di specializzazione.

 

Il corso si articola in 80 ore suddivise in 20 lezioni di 4 ore ciascuna


Altri Corsi